IGIENE MANI E MASCHERINE

Come sopravvivere nelle attività quotidiane ai tempi del coronavirus? Una soluzione pratica potrebbe essere quella di usare un igienizzante spray: HAPPY SPRAY é idoneo per l'impiego quotidiano nella pandemia. É utile per la igienizzazione delle mascherine,  degli ambienti, di scarpe, borse, guanti in lattice/vinile/n

itrile, tute da lavoro, tessuti, tende, divani, pacchi e per tutte le superfici lavabili nonchè per purificare l'aria. Utilissimo in casa e al lavoro in questo difficile periodo. Sicuramente si rende necessario e complementare anche l'utilizzo di un Gel eudermico per le mani (Happy Hand), quando non si abbia un rubinetto a portata di mano. HAPPY HAND è confezionato in un flacone scuro con dispenser per preservare il prezioso contenuto dalla ossidazione dalla luce e dall’aria. I due prodotti Happy, sono entrambi a base di Alcol 70% quindi soddisfano come gli altri, le prescrizioni che ne rendono idoneo l’impiego in caso di  coronavirus, MA LA DIFFERENZA è che i due prodotti HAPPY contengono un innovativo pool di Oli Essenziali

testati dallo staff di veterinari e farmacisti del Centro Ricerca e Sviluppo EBF Eco & Biofood. Tale ricerca si è svolta in una zona geografica ad alta concentrazione di animali, in un’area iper affollata di allevamenti intensivi, principalmente di vacche da latte e suini. Il gruppo scientifico costituito da veterinari clinici ha effettuato prove per selezionare principi attivi naturali particolarmente efficaci su virus abbastanza comuni nella popolazione animale, quali i virus a RNA e quindi attivi anche sul SARS-CoV-2, questo grazie alla naturale presenza, negli OE selezionati, di Fenoli, Aldeidi, Terpeni, Sesquiterpeni, Alcoli che hanno un effetto persistente quantificabile in qualche ora. L’efficacia di questi due innovativi prodotti della linea HAPPY è quindi data dall’effetto abbattente, grazie alla presenza di alcol 70% e residuale, grazie agli Oli Essenziali. Il tutto fino a quando si è in grado di percepire la profumazione caratteristica, data appunto principalmente dalla presenza di Fenoli, Terpeni, Sesquiterpeni, Aldeidi, Alcoli. Tale persistenza residuale sulle mani, evita, qualora si venisse in contatto con un oggetto contaminato da una carica virale alta, ad esempio una

maniglia, un interruttore della luce, un corrimano, ecc., che le mani vengano ricontaminate. Il soggetto che utilizza il prodotto con frequenza resta quindi protetto nel tempo. Qui appunto sta la sostanziale differenza. Per ulteriori  info: www.rugiada.org

© 2023 by PURE. Proudly created with Wix.com